Le Due Palle

PoesiaContemporanea

Le due palle
Callose
Rigonfie come prugne
E violacee
Striate di squarci
D’ansia
Suppuranti inezia
E noia
Di ghisa infernale empite
Pendoli gravi
Pari ad asteroidi collisi
Al di sotto del perineo
Che mi fanno
I poeti contemporanei.

 

Sopra: "Poeta Contemporaneo Autoritratto Tagliato".

2 thoughts on “Le Due Palle

Rispondi